GOSSIP · LIFESTYLE · Senza categoria

Uomini e Donne

Sono giorni di GOSSIP tra Salvo Veneziano del GF VIP E AMADEUS in conferenza stampa di polemiche giornalistiche, facebokkare e da bar ce ne sono state innumerevoli.

NB il mio e’ un articolo fuori dal coro semplicemente perché vorrei portare un nuovo punto di vista NON ACCETTO E MI DISTACCO DA OGNI TIPO DI VIOLENZA VERBALE O FISICA PERPRETATA AI DANNI DI UNA DONNA!

Chiarito questo volevo spostare l’attenzione su un altro piano.

E porvi una domanda: “Il modo 3.0 di presentarsi al pubblico e di costruire la propria immagine che stanno usando le nuove generazioni e’ totalmente corretto?

Basare il proprio business sul proprio fisico, i luoghi da sogno che si frequentano, le oggettive qualità che madre natura o, sempre più spesso, i chirurghi ci regalano e’ giusto?”

Niente da obiettare su tutto quello che e’ stato detto e ridetto sulla discriminazione di genere o sulla Violenza verbale che va in tutti i modi aberrata, ogni parola e’ totalmente legittima oltre ad essere legittima e’ soprattutto ovvio le donne vanno considerate in quanto tali non perché fidanzate di qualcuno e perché sanno stare un passo indietro.

Ma c’è un ma…

il povero Amadeus non si è potuto di sicuro attenere ad altro nella presentazione perché oltre ad essere stata una “ombrellina” modella di intimo,per le sue misure perfette 92/60/92, modella per Guess e Influencer in ascesa nel suo curriculum non appare altro.

Se salti agli onori perché sei la fidanzata di… come dovrebbe riconoscerti il pubblico?

Ergo se ne deduce che gli rimaneva solo come presentazione dire che e’ la fidanzata di… che e’ bellissima, qualità tra l’altro che non le si può negare!

Altre capacità curricolari poverino non ne ha trovate.

Se avesse una voce angelica o scritto un best seller o salvato il mondo da un invasione aliena di sicuro lo avrebbe detto!!!

Qui non ne farei una discriminazione di genere, ma semplicemente una mancanza di argomenti e di esperienze se non basate sulla sua immagine quella che Amadeus ha premiato.

Di sicuro avrà qualità personali che avrebbero potuto farne un altra presentazione ma non in quel contesto.

Ha costruito come le altre la sua immagine sulla sua bellezza e il suo fidanzamento, questo e’!

Stiamo valorizzando nostro malgrado un mondo basato sull’apparenza dove se non sei perfetta sei “OUT” a commentare il calcio non ci mandano la nonnina che sono 50 anni che vede le partite e ne sa più di Ancelotti, guarda caso sono tutte super strafighissime!

Stiamo lasciando indietro intelletto e altri valori, di sicuro sarebbe bello avere sul palco figure di spicco nel patrimonio mondiale dell’umanità arte e della cultura ma siamo proprio sicuri che alla fine sia quello che il telespettatore vuole?

La RAI E’ un azienda e fa scelte di business come tutte le aziende cercando di accontentare sponsor e telespettatori mio malgrado sono qui a considerare che sono state scelte vallette a mio modo di vedere egregiamente perché sono il risultato della nostra società, è quello che in questo momento storico richiede.

Nell’altro ma non meno importante ai fini del mio ragionamento contesto, Il buon vecchio SALVO VENEZIANO e’ completamente colpevole di ogni singola parola che gli e’ uscita dalla bocca, ma di contro come ha cercato di dire Pupo durante la diretta della puntata del Grande Fratello VIP, anche i vestiti succinti della nota Influencer hanno stimolato fin troppo pensieri eccessivi.

Ai “bei mi’tempi’ bastava molto meno per essere chiuse in casa da mamme e nonne! Per carità eccessivo!

Se avevi solo un lembo di pelle in più scoperto rischiavi di rimanere tutta l’adolescenza rintappata!

Nessuna giustificazione alle parole dette, sia ben chiaro, perché quello che avviene all’esterno e’ neutro finché tu non gli dai peso, ma l’educazione dovrebbero impararla da ambo le parti!

Se ti fai la doccia in diretta nazionale con un perizoma rosso ammiccando utilizzando tutto quello che trovi come un palo della lap dance tirando in fuori il tuo “ oggettivamente bellisssimo”lato B, ammiccando e provocando, che ti aspetti di generare in chi guarda… ammirazione letteraria?

Non credo proprio!

Quindi attenzione donne siamo anche noi facendo in modo che questa brutta strada sia percorsa, perché i buoni vecchi valori sono stati tirati nel cesso e buttata la chiave del bagno!

Recuperiamo in nome delle generazioni future la nostra dignità perché ne è rimasta ben poca!

Se le donne si prestano a far parte di questo teatrino hanno fatto la loro scelta e ne raccolgono i risultati che come sappiamo hanno sempre 2 facce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...