Senza categoria

San Francesco VS Achille Lauro

E con questo abbiamo sdoganato tutto!

Ci siamo dati il permesso di disturbare i santi anche quando di santo non ce n’è bisogno.

Ci siamo dati il permesso di rappresentare un santo quando il santo in questione riposa in pace da secoli.

Ci siamo dati il permesso di superare tutte le barriere religiose e varcare la soglia dell’ assurdo quando l’unica cosa che ci è rimasta e’ credere.

Ci siamo dati il permesso di screditare un mito teologico per far avanzare un mito terreno.

Ci siamo dati il permesso di far pensare ai nostri figli che si può tutto perché tanto più esageri più sei famoso e se non esageri non ti caga nessuno.

Ma la cosa più peggiore e’ che ci siamo dati il permesso di togliere la FEDE di infangare in modo quasi oltraggioso la figura di un SANTO che e’ per molti nel mondo un pezzo di cuore.

San Francesco si e’ spogliato dei beni terreni per vivere una vita a contatto con i poveri e i lebbrosi predicando l’amore parlando ai lupi e assistendo gli ultimi.

Una vita al servizio di chi soffre di chi è dimenticato dagli uomini di chi ha riposto in lui l’unica fiducia, niente a che vedere con il mantello di Gucci buttato in terra lasciando un corpo coperto di palliettes e lustrini anche portato con vergogna.

Povero Francesco sarebbe stato molto più felice se il suo calvario avesse salvato il mondo invece di essere strumentalizzato per contribuire a distruggerlo.

Ps: almeno potevi scrivere una canzone pertinente quella che ho sentita… anche No!

Ma se poi quello che hai fatto porterà un tuo cambiamento e da domani contribuirai come Francesco…

TUTTA LA MIA STIMA

Vi lascio con un pensiero

Oh! Signore, fa di me uno strumento della tua pace:

dove è odio, fa ch’io porti amore,

dove è offesa, ch’io porti il perdono,

dove è discordia, ch’io porti la fede,

dove è l’errore, ch’io porti la Verità,

dove è la disperazione, ch’io porti la speranza.

Dove è tristezza, ch’io porti la gioia,

dove sono le tenebre, ch’io porti la luce.

Oh! Maestro, fa che io non cerchi tanto:

Ad essere compreso, quanto a comprendere.

Ad essere amato, quanto ad amare

Poichè:

Se è: Dando, che si riceve:

Perdonando che si è perdonati;

Morendo che si risuscita a Vita Eterna.

Amen.

Preghiera Semplice di
San Francesco d’Assisi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...